´╗┐ Reco Studi S.p.A. - Concessionario Zucchetti per l'Emilia Romagna
 

Vertical CSS Menu with Submenus Css3Menu.com

 
 

Corrispettivi telematici - Omnia e AGO


Il 1° Luglio è entrato in vigore l’invio obbligatorio dei corrispettivi telematici per i soggetti che emettono scontrino o ricevuta fiscale e che hanno realizzato un volume d’affari superiore a 400.000 euro nel 2018; tale obbligo sarà esteso al resto degli esercenti dal 1° Gennaio 2020.

Per adempiere alla normativa è necessario dotarsi di un registratore telematico (RT), tuttavia il ritardo nella fornitura e installazione degli strumenti necessari e le proteste di chi non utilizza registratori di cassa (ma rilascia ricevuta fiscale) hanno portato all’approvazione da parte del Legislatore di una moratoria di 6 mesi dall’entrata in vigore dell’obbligo. Durante questo periodo “transitorio” gli operatori possono continuare a gestire i corrispettivi attraverso scontrino e ricevuta fiscale, per poi trasmettere i dati entro il mese successivo attraverso modalità semplificate, rese note dall’Agenzia delle Entrate con il provvedimento n. 236086 del 4 luglio u.s.

I soggetti (le imprese finali) già tenuti all’obbligo possono pertanto inviare i corrispettivi fino al 31 Dicembre 2019 attraverso una delle seguenti modalità (per i soggetti obbligati dal 1° Gennaio, l’invio potrà avvenire fino al 30 Giugno 2020):

1)     upload di file giornalieri sul sito Fatture&Corrispettivi secondo il tracciato dei “tipi corrispettivi” utilizzato dai sistemi RT;

2)     inserimento dei dati tramite compilazione sul sito Fatture&Corrispettivi;

3)     trasmissione massiva dei corrispettivi utilizzando le modalità e il tracciato della Comunicazione Dati Trasfrontalieri (ex “Dati Fattura”), secondo le convenzioni previste dalle nuove specifiche tecniche allegate al provvedimento dell’Agenzia delle Entrate.

Alla luce di ciò, premesso che l’intermediario non è obbligato ad espletare il servizio di trasmissione per conto del suo esercente ed esiste più di una modalità tecnica per provvedere alla trasmissione dei dati (vedi opzioni 1 e 2, che si aggiungono alla terza di adottare nel corso delle prossime settimane il RT), stiamo predisponendo il nuovo modulo aggiuntivo per la comunicazione dei corrispettivi telematici, disponibile su entrambe le linee prodotto AGO Infinity e OMNIA, che consente di automatizzare la generazione dal software contabile e la trasmissione dei dati all’Agenzia delle Entrate attraverso il servizio Digital Hub Zucchetti.

Il nuovo modulo potrà essere utilizzato sia per i soggetti obbligati dal 1° Luglio 2019, sia per quelli obbligati dal 1° Gennaio 2020, qualora ritenessi di offrire anche tale prestazione aggiuntiva ai tuoi Clienti interessati dal provvedimento.

In tale ultimo caso, potrai quindi gestire la raccolta e l’invio dei corrispettivi, operando in nome e per conto del tuo Cliente ed estraendo i dati direttamente dalle registrazioni contabili effettuate ai fini IVA.

I moduli OMCOR* (OMNIA) - AGOCOR* (AGO) includono le seguenti funzionalità:

  • estrazione dalla contabilità AGO Infinity / OMNIA dei dati relativi ai corrispettivi (non è prevista l’importazione manuale del file XML dall’esterno per svolgere l’eventuale servizio di trasmissione per conto di aziende Sue Clienti che, pur gestendo in proprio la contabilità, non intendano adempiere in modo autonomo al nuovo obbligo);
  • generazione del file XML per la trasmissione dei dati;
  • apposizione della firma digitale qualificata dell’intermediario (o, alternativamente, del certificato Entratel disponibile su Desktop Telematico, o Entratel Multifile);
  • trasmissione del file XML contenente i dati dei corrispettivi all’Agenzia delle Entrate (una comunicazione al mese per esercente con relativo dettaglio giornaliero richiesto);
  • importazione automatica delle relative ricevute.

La soluzione richiede come prerequisito la disponibilità della gestione “CADI”, sottoscritta attraverso i moduli CADITEL/CADI19 sulla linea OMNIA, piuttosto che AGO 4.0 Digital sulla linea AGO Infinity.

SPECIALE PROMOZIONE FINO AL 31/10/2019

Contattaci all'indirizzo recomm@recostudi.it per avere tutte le informazioni necessarie, approfittare delle speciali condizioni commerciali entro il 31 ottobre ed ottenere la cedola d'ordine!

Precisiamo che le richieste di ordini relative alla nuova soluzione saranno evase a partire dal 2 settembre p.v.

 

 

 

--- ---

 
 
  STORICO CORSI WEBINAR:  
 
 
  ULTIMISSIME:  
Corrispettivi telematici - Omnia e ...
Chiusura aziendale estiva
Linea diretta - DRFUI
Le dichiarazioni 2019 - DRFUI (II p...
 
  ASSISTENZA  
   
 
 
Reco Studi S.p.A.
Sede legale: Via Brigata Reggio, 32 - 42124 Reggio Emilia
Unità Commerciale: Via Brembo, 23 - 20139 Milano
P. IVA 01258050358 - codice fatturazione: SUBM70N
Privacy